Grazie, Pro Loco!

Missione compiuta: il Festival delle Pro Loco è riuscito nel suo obiettivo di mantenere alto il livello di sostenibilità della manifestazione.

Le migliaia visitatori nei due giorni del Festival hanno potuto gustare i piatti serviti in stoviglie compostabili che non solo non hanno aumentato la quota di rifiuti indifferenziati prodotti, ma addirittura l’hanno fatta crollare in favore della frazione organica.

Festival_ProLocoLe stoviglie compostabili non sono però molto comuni e molti visitatori – nonostante le raccomandazioni – le hanno gettate nel primo cestino che trovavano… È grazie all’impegno dei volontari della Pro Loco e dei ragazzi del Gruppo Scout di Sestu che si è potuto differenziare bene e arrivare al risultato che vediamo nella foto.

Hanno letteralmente messo le mani nella spazzatura per separare i materiali e dobbiamo ringraziare loro se il Festival delle Pro Loco ha potuto ancora una volta essere uno degli eventi più sostenibili del panorama regionale.

Approfitto per fare un parallelismo, magari un po’ forzato: se ogni visitatore avesse fatto attenzione a dove buttava i propri rifiuti non si sarebbero dovute sprecare tante energie per ottenere un risultato di raccolta differenziata tanto importante. Così, se ognuno di noi prestasse maggiore attenzione alla separazione dei propri rifiuti domestici, il Comune non dovrebbe sprecare tante risorse per raggiungere buoni livelli di raccolta differenziata.

Basta un piccolo sforzo da parte di tutti.

Mi auguro che in tanti siano rimasti favorevolmente colpiti dalla resistenza delle stoviglie compostabili, che niente hanno da invidiare a quelle di plastica, e che decidano d’ora in poi – se proprio devono – di usare questo tipo di prodotti usa-e-getta. Sarebbe sempre meglio evitare, ma nei casi in cui è necessario, che almeno si facciano meno danni possibili all’ambiente.

Grazie a tutti i volontari, agli Scout, agli operatori della raccolta dei rifiuti e a tutti quei visitatori attenti che hanno messo i propri rifiuti nel bidone giusto. Il contributo di tutti ha reso possibile l’ottimo risultato.

Annunci