Festival delle ProLoco sempre più sostenibile

Festival_ProLoco_2014Centinaia di persone coinvolte e migliaia di visitatori che assaggeranno decine di piatti tipici. Come ridurre l’impatto ambientale di un evento come il Festival delle ProLoco che si terrà a San Gemiliano sabato e domenica prossimi?

Stoviglie usa-e-getta compostabili. La soluzione adottata quest’anno dalla ProLoco di Sestu, che organizza l’evento, è semplice: stoviglie compostabili, cioè smaltibili con i rifiuti organici. Piatti, bicchieri e posate saranno fatti di cellulosa e ridurranno significativamente l’impatto ambientale della manifestazione evitando l’uso di plastica e altri materiali meno virtuosi.

Migliaia di piatti, ciotole, bicchieri, posate e tovaglioli. Se la ProLoco di Sestu avesse ceduto a logiche di risparmio economico o di praticità, avrebbe scelto la plastica, materiale sì riciclabile, ma di impatto rilevante sull’ambiente nei processi di fabbricazione come in quelli di smaltimento. Invece, con un notevole sforzo organizzativo, ha scelto di continuare il suo percorso di sostenibilità che negli anni li ha visti scegliere prima le stoviglie lavabili e ora quelle compostabili.

Attenzione all’ambiente. La scelta delle stoviglie compostabili non è l’unico contributo alla causa ambientale della ProLoco di Sestu. In collaborazione con il Gruppo Scout, infatti, durante la manifestazione i visitatori saranno aiutati a gestire al meglio i loro rifiuti, ottimizzandone così la raccolta differenziata. Non è una questione marginale: con un numero elevato di persone che degustano i piatti preparati da 15 ProLoco è facile che la corretta separazione dei rifiuti si perda, per così dire, di vista. Prevedere un servizio mirato, come in questo caso, riduce questo rischio in modo significativo.

Educazione ambientale. Come si dice, un gesto vale più di mille parole. Siamo certi che migliaia di piccoli gesti, incoraggiati da un’organizzazione sensibile e sostenibile, saranno il giusto messaggio positivo di cui nella nostra comunità, e in tutta la nostra Regione, si sente tanto il bisogno.

Buon Festival delle ProLoco a tutti, organizzatori e visitatori!

Annunci