#rifiutoachi

rifiutoachiUn’ora bellissima trascorsa con gli alunni della 3a E della Scuola Media “Gramsci” di Sestu. Su invito della professoressa Anna Rita Vizzari, ho provato a riassumere in una cinquantina di minuti quante più informazioni utili possibili sui rifiuti e sulla raccolta differenziata a Sestu.

I ragazzi, inondati di informazioni, hanno twittato ciò che li colpiva (si possono leggere i loro tweet qui), o almeno quello che hanno fatto in tempo a trascrivere.

Troppi i dettagli da trasmettere perché si potesse riuscire ad approfondire, ma spero di essere riuscita a spiegare quali sono i principi su cui si deve fondare la buona coscienza “sostenibile” dei cittadini:

  • produrre meno rifiuti: il miglior rifiuto è quello non prodotto;
  • usare, riusare e, solo dopo e solo se necessario, riciclare o smaltire;
  • scegliere prodotti con pochi imballaggi (meglio se niente);
  • separare correttamente i rifiuti perché il secco sia solo un “residuo”;
  • utilizzare al meglio i servizi messi a disposizione dal sistema di gestione dei rifiuti, specialmente l’Ecocentro.

Grazie ancora a tutti!

Annunci